1
001006
https://pratiche.comune.almese.to.it/GisMasterWebS/SP/IsAut.ashx
https://pratiche.comune.almese.to.it/GisMasterWebS/SP/LogoutSAML.ashx
https://comune.almese.to.it
it
Regione Piemonte

Almese, Caselette e Villar Dora sempre più vicini al commercio locale

Dettagli della notizia

Annunciati i risultati del bando destinato a sostenere le micro e piccole imprese del Distretto Diffuso del Commercio “Monte Musinè”.

Data:

21 Giugno 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Sono stati annunciati nei giorni scorsi i risultati del bando destinato a sostenere le micro e piccole imprese operanti nel territorio del Distretto Diffuso del Commercio “Monte Musinè”, di cui il Comune di Almese è capofila.

Questo bando, promosso dalla Regione Piemonte, ha visto la partecipazione attiva dei Comuni di Almese, Caselette e Villar Dora, con uno stanziamento complessivo di 120.000,00 euro, frutto delle risorse regionali e del co-finanziamento dei tre comuni, per l’erogazione di contributi a fondo perduto pari all'80% della spesa ammissibile totale, esclusa l’IVA, fino a un massimo di 10.000 euro per ciascuna impresa. L’obiettivo è stimolare la modernizzazione e l’innovazione nel settore commerciale, incrementando la competitività delle imprese del territorio.

In sede ufficiale di esame delle domande, dopo un’attenta analisi di tutta la documentazione pervenuta, la Commissione di Valutazione - composta dalla manager del Distretto Consuelo Giovazzini, dalla funzionaria di Confesercenti Miryam Alù e dall’Istruttrice Amministrativa del Comune di Almese, Marie-Claire Goor - ha stabilito di destinare le agevolazioni a 24 delle 27 imprese con sede operativa nel territorio del Distretto e operanti nel settore della vendita al dettaglio di beni o servizi e nella somministrazione di alimenti e bevande, che hanno presentato domanda di partecipazione (Almese: 14 domande; Caselette: 5 domande; Villa Dora: 8 domande). "Buon risultato, che spero possa incrementare la partecipazione attiva e diffondere il messaggio di comunità su cui stiamo lavorando da oltre un anno e mezzo" ha commentato la manager del Distretto Consuelo Giovazzini.

Le risorse che verranno erogate serviranno a coprire una vasta gamma di spese in conto capitale, tra cui l’ammodernamento delle facciate commerciali, lo sviluppo di servizi innovativi, la realizzazione di progetti per la digitalizzazione e la fidelizzazione della clientela e l’acquisto di nuovi macchinari e attrezzature per nuove attività o nuove unità locali. Grazie a questo bando, quindi, numerose imprese locali hanno potuto accedere a risorse fondamentali per il proprio sviluppo e consolidamento nel mercato, per migliorare la propria offerta commerciale, adottare nuove tecnologie e servizi, e attrarre nuovi clienti, contribuendo così alla crescita economica e al miglioramento della qualità della vita nel territorio del Distretto.

Le Amministrazioni Comunali esprimono grande soddisfazione per i risultati raggiunti e ringraziano la Regione Piemonte per il supporto offerto attraverso questo bando. Si tratta di un’opportunità unica che ha favorito lo sviluppo sostenibile e l’innovazione delle piccole realtà imprenditoriali locali, creando un ambiente favorevole alla loro crescita.

Ultimo aggiornamento: 21/06/2024, 09:42

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri