1
001006
https://pratiche.comune.almese.to.it/GisMasterWebS/SP/IsAut.ashx
https://pratiche.comune.almese.to.it/GisMasterWebS/SP/LogoutSAML.ashx
https://comune.almese.to.it
it
Regione Piemonte

Almese per il sociale

Dettagli della notizia

Sottoscritto dal Comune il nuovo protocollo d’intesa con le Organizzazioni Sindacali CGIL-CISL-UIL e dei Pensionati per rafforzare il proprio impegno sui temi sociali, le politiche del lavoro e di contrasto alla crisi.

Data:

02 Febbraio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

L’attuale crisi mondiale ha prodotto un impoverimento generale anche nel nostro territorio. Sono moltissimi infatti i lavoratori precari, e i tagli sulla sanità stanno ribaltando su redditi e pensioni una spesa pesantissima, che un tempo era coperta dal pubblico. A questi fattori si aggiungono anche i tagli consistenti agli Enti Locali da parte del Governo.

Proprio con l’obiettivo di intervenire sulle politiche del lavoro e di contrasto alla crisi, mantenendo e rafforzando i propri servizi già in essere, la Sindaca di Almese Ombretta Bertolo ha da poco siglato con le Organizzazioni Sindacali CGIL-CISL-UIL e dei Pensionati un nuovo protocollo d’intesa.

“Questo accordo rappresenta un passo significativo nel rafforzare il nostro impegno per affrontare le sfide sociali e promuovere politiche del lavoro che siano inclusive e sostenibili ha dichiarato la Sindaca Bertolo -. La collaborazione con le organizzazioni sindacali e dei pensionati è fondamentale per creare un dialogo costruttivo e sviluppare soluzioni efficaci alle problematiche che affrontiamo come comunità. In un periodo di incertezza economica e sociale, questo protocollo d'intesa ci permetterà di intensificare gli sforzi per contrastare la crisi, promuovere la solidarietà e sostenere coloro che sono maggiormente vulnerabili nella nostra società. In questi anni, sono stati già molti infatti gli ambiti in cui il Comune di Almese è intervenuto per venire incontro alle esigenze dei cittadini e delle famiglie a basso reddito, delle fasce più deboli e dei giovani disoccupati. Per la promozione dell’occupazione giovanile e non, ad esempio, si è attivata la collaborazione con lo sportello delle opportunità lavorative dell’Unione dei Comuni con sede ad Avigliana e i Cantieri di lavoro per gli over 45 con l’Unione Montana; per la tutela dei bassi redditi delle famiglie, è stato costituito il Fondo Sociale Comunale, l’accordo con il Banco Alimentare e inserita la possibilità di richiedere le detrazioni sulla TARI; per il supporto agli anziani, la collaborazione con il SEA Val Susa per l'accompagnamento degli anziani a visite mediche o per fare la spesa e aiuto per la prenotazione di esami medici; la realizzazione di attività ricreative con l'Unitre di Almese e con altre associazioni operanti sul territorio per la proposta di iniziative socio-culturali; per gli studenti disabili, la possibilità di frequentare le scuole tramite il supporto di personale adeguato, i contributi per centri estivi e per il trasporto; per le problematiche socio-sanitarie, oltre agli innumerevoli servizi offerti dal nostro consorzio socio assistenziale CONISA con cui  supportiamo le persone e le famiglie in stato di bisogno, evidenzio la recente ripresa dell’attività di prelievi del sangue e non solo, a completo carico del Comune di Almese, che permette ai cittadini residenti di avere a disposizione un servizio prelievi completamente gratuito e a due passi da casa, con possibilità di prenotare tramite email all’indirizzo prelievi@comune.almese.to.it, e il servizio di trasporto ai luoghi di cura in convenzione con la C.R.I. Comitato Villar Dora. Sono fiduciosa che questa collaborazione porterà a risultati tangibili e a un maggiore benessere per tutti i cittadini di Almese”.

Ultimo aggiornamento: 02/02/2024, 09:33

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri