1
001006
https://pratiche.comune.almese.to.it/GisMasterWebS/SP/IsAut.ashx
https://pratiche.comune.almese.to.it/GisMasterWebS/SP/LogoutSAML.ashx
https://comune.almese.to.it
it

“RISVEGLI” al Ricetto per l’Arte

Dettagli della notizia

Sabato 4 marzo al Ricetto per l’Arte – Agorà della Valsusa, prende il via la nuova stagione di eventi e mostre patrocinata dal Comune di Almese con la prima esposizione dedicata ai giovani talenti del territorio, che sarà inaugurata alle ore 17:00.

Data:

27 Febbraio 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Sabato 4 marzo al Ricetto per l’Arte – Agorà della Valsusa, prende il via la nuova stagione di eventi e mostre patrocinata dal Comune di Almese con la prima esposizione dedicata ai giovani talenti del territorio, che sarà inaugurata alle ore 17:00.

Una mostra d’arte emozionale, dal titolo “RISVEGLI”, che dal 4 al 19 marzo 2023 vedrà protagoniste le produzioni artistiche di tre giovani donne - Alessandra Starvaggi di AlmeseArianna Guglielminotti di Condove e Carmen Assanti di Almese – unite da un comune denominatore: l’arte come forma di comunicazione e strumento di crescita. Oltre 40 opere, capaci di accompagnare i visitatori in un mondo onirico, dove i colori degli acquerelli, la pittura ad olio e il disegno diventano strumento di comunicazione e di relazione.

“Questo nuovo anno espositivo sarà ricco di giovani talenti e idee innovative, di contaminazioni e di legami con la Natura e il Territorio – ha dichiarato Virna Suppo, presidente dell’Associazione Culturale Cumalè che gestisce il Ricetto -. Come già negli anni passati, anche questo mese di marzo la figura della donna è protagonista: un tema che ci rende orgogliosi e che rafforza sempre più l’Agorà della Valsusa. Una mostra dalle sfaccettature caleidoscopiche, con opere che trasportano, toccando i sensi e le emozioni, e che interpretano la Luce come ricerca dell’Io in equilibrio con tutto ciò che in Natura ci circonda.”

Nella giornata inaugurale, il percorso espositivo sarà arricchito dalla performance dell’almesina Leandra Di Martino, operatrice olistica nonché esperta in cure complementari, come la suonoterapia vibrazionale eseguita con strumenti ancestrali. I visitatori si immergeranno infatti in un bagno armonico vibrazionale grazie ai suoni sacri di guarigione delle campane tibetane.

Inoltre, nella giornata di mercoledì 8 marzo, la mostra sarà aperta al pubblico dalle 17:00 alle 20:00 con un aperitivo condiviso.

Ultimo aggiornamento: 06/03/2023, 14:46

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri